Quaresima 2

Nella preghiera del giorno delle ceneri, la Chiesa ci fa chiedere e ci sti-mola a intraprendere il cammino quaresimale con il digiuno e la preghiera per combattere contro lo spirito del male.

Le armi della penitenza per una vera conversione sono date per combat-tere lo spirito del male. Quali sono queste armi? Il digiuno, la preghiera, la carità fraterna? Anche. Ma queste sono armi inadeguate, sono quantificabili. Lo spirito del male non è percepibile, è spirito. Quindi siamo inadeguati a questo combattimento? E’ vero! Allora? Iniziamo un combattimento senza sapere come, contro chi e senza armi adeguate.

S. Paolo ci viene in aiuto e spiega bene quali sono le armi:

Ef 6,10-11, “Per il resto, attingete forza nel Signore e nel vigore della sua potenza 0 Toà loipoà ™ndunamoàsqe ™n kur…J kaˆ ™n tù kr£tei tÁj „scÚoj aÙtoà. Rivestitevi dell’armatura di Dio, per poter resistere alle insidie del diavolo”. 11 ™ndÚsasqe t¾n panopl…an toà qeoà prÕj tÕ dÚnasqai Øm©j stÁnai prÕj t¦j meqode…aj toà diabÒlou:


 


 

Categoria:
Descrizione

Esiste il diavolo?
Combattere contro lo spirito del male.

Il Signore dice che il diavolo è omicida… perché seminò nell’uomo una parola perversa e così lo uccise…

 

Tenetevi lontani dal padre della menzogna, correte verso il Padre della verità; abbracciate la verità onde poter giungere alla libertà

 

 

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Quaresima 2”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.