A Te Grido Dal Profondo

Il problema di ogni uomo – giunto ad un certo grado di consapevolezza – è sapere chi egli è in realtà. La ricerca della propria identità, come si suole dire, è il problema di fondo per ogni essere umano.

Nella nostra cultura occidentale, la ricerca della propria identità sembra orientata esclusivamente verso la prospettiva del possesso, del benessere, dell’avere, oggi soprattutto, del potere.

La vita umana è un processo di crescita. La crescita necessita di tante cose, di varie esperienze. Tuttavia, queste devono essere integrate nella personalità per raggiungere una certa condizione di sapienza.
Cos’è la sapienza?


 

 

 


 

Categorie: ,
Descrizione

L’uomo contemporaneo, nella sua sete di affermazione mediante il possesso o il potere si è allontanato da se stesso, dalla “casa del suo essere” e vive come smarrito, “scentrato”, bisognoso di sempre nuove evasioni e “sballi”. Sembra essersi frantumato negli scogli delle proprie sensazioni, dalla volontà di potenza e dominio. Pur avendo acquisito potere, l’uomo non si sente sicuro nelle sue “conquiste”.

L’autore, vuole aiutare a prendere consapevolezza di questa problematica che ognuno porta in sé, sente e vive, sia pure in forma confusa. Sono spunti di carattere antropologico e psicologico per un itinerario tracciato secondo la tradizione cristiana orientale e monastica, in particolare seguendo la pratica della “preghiera di Gesù”.

 

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “A Te Grido Dal Profondo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.